Nuovi servizi offerti dallo Studio: pagamento bollo auto

Lo Studio è centro autorizzato puntopuoi network.

Ora presso il nostro Studio potrai pagare anche il bollo auto.

Il bollo auto è una tassa sulla proprietà del veicolo, dovuta da chi alla scadenza del termine utile per il pagamento ne risulta proprietario, a prescinder dal fatto che il mezzo venga messo in circolazione.

Il bollo auto varia a seconda della potenza del veicolo espressa in kilowatt (non si considerano i decimali) che trovi sulla carta di circolazione o sul libretto, se non trovi questo dato devi moltiplicare i CV (cavalli vapore) per 0,736. In pratica, per ottenere la tassa da versare ogni Regione stabilisce un importo da moltiplicare per il numero di kw del veicolo che aumenta con il crescere della classe ambientale dello stesso (da Euro 0 a Euro 6). Fai attenzione perché le tabelle con gli importi distinguono tra veicoli che abbiano più o meno di 100 kw di potenza (per i motocicli con motore superiore ai 50 cc o 11 kw di potenza).

Dal 2019 per gli autoveicoli e i motoveicoli di interesse storico e collezionistico (devi avere il certificato di rilevanza storica rilasciato da Asi, Fmi o dai registri Storico Lancia, Italiani Fiat o Italiano Alfa Romeo) immatricolati da oltre 20 anni il bollo è ridotto del 50%. Ricorda che superati i trent'anni di immatricolazione il bollo non è più dovuto.

Il bollo va pagato ogni anno, in generale entro il mese successivo a quello della precedente scadenza. Solitamente la scadenza coincide con il mese di immatricolazione dell'auto, ma alcune Regioni fanno eccezione e fissano per le auto immatricolate più di recente la scadenza del bollo nello stesso mese dell'immatricolazione (ad esempio Lombardia e Piemonte).

Ti servono chiarimenti su quando e come pagare il bollo? Ti possiamo aiutare  noi a fare chiarezza. Compila il forma qui sotto o chiama il 320.4038012

 

Lascia un commento