Protocollo COVID-19 – Fase 2

Protocollo Covid-19 - Fase 2
Lo Studio ha predisposto il seguente protocollo per regolamentare l'accesso ai propri locali da parte di cliente, fornitori e terze parti in generale. Questo modulo dovrà essere utilizzato per richiedere un appuntamento allo Studio, qualora NON sarà compilato on line sarà consegnato prima di accedere ai locali dello Studio. Lo Studio prediligerà, ove possibile, appuntamenti tramite videoconferenza e scambio documenti tramite cloud (nella home page del sito https://www.studiolosasso.com sono presenti collegamenti ad apppositi applicativi che permettono una completa assistenza a distanza). Le linee guida seguite sono date dalla normativa di riferimento di seguito elencata. 1. DPCM 8 marzo 2020 2. Protocollo sottoscritto tra Governo e Sindacati in data 14 marzo 2020 3. Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 (c.d. «Decreto Cura Italia») 4. DPCM 22 marzo 2020: la sospensione delle attività produttive industriali e commerciali 5. Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23 6. DPCM 10 aprile 2020
Sei già cliente dello Studio *
Il presente protocollo di sicurezza viene adottato dallo Studio Tributarista Dr. Vincenzo Lo Sasso in ottemperanza della normativa nazionale e regionale vigente. Il Titolare dello Studio è responsabile per l’attuazione e l’osservanza delle norme igienico/sanitarie sotto riportate. *
Lo Studio si impegna a favorire le riunioni a distanza. Solo nei casi estrema urgenza ed indifferibilità, possano essere tenute riunioni in presenza, da contingentare sia nel numero dei partecipanti sia nella durata. In ogni caso, devono essere garantiti il distanziamento interpersonale di almeno un metro e mezzo. *
Lo Studio professionale Dr. Vincenzo Lo Sasso colloca, nei luoghi maggiormente frequentati, ed in ogni locale, depliants informativi che ricordino comportamenti, cautele, condotte in linea con il principio del distanziamento interpersonale. In particolare, le indicazioni comportamentali sono valorizzate nelle stanze private e nei luoghi comuni; le regole igieniche saranno affisse prevalentemente in prossimità o all’interno dei servizi igienici ed in corrispondenza dei punti di erogazione del gel per la pulizia delle mani. *
Lo Studio darà adeguata informazione ai terzi, anche dei contenuti del presente Protocollo aziendale per quanto di interesse. Tale informazione avverrà con una nota informativa. Laddove possibile ne anticiperà il contenuto rispetto all’arrivo presso la sede dello Studio. La nota informativa, che avrà il medesimo contenuto di quella consegnata o, comunque, resa disponibile all’ingresso dello Studio, e con l’ingresso, si attesta, per fatti concludenti, di averne compreso il contenuto, si manifesta adesione alle regole ivi contenute e si assume l’impegno di conformarsi alle disposizioni ivi contenute. *
Nessuno potrà entrare nello Studio se non dopo aver ricevuto la specifica nota informativa. *
Lo Studio si impegna a comunicare le procedure di ingresso anticipatamente ai clienti ed ai fornitori in modalità informatica. Laddove non fosse stato possibile verrà consegnata, comunque, prima dell’ingresso, una informativa scritta contenente tutte le indicazioni a cui dovranno attenersi i terzi durante la permanenza nei locali o negli spazi dello studio professionale. *
Il ricevimento del cliente sarà organizzato in modo tale che non si verifichi la compresenza in sala d’attesa di più di due persone, avendo cura, in ogni caso, che le stesse prendano posto mantenendo tra di loro la distanza di sicurezza di almeno 1,5 m.. Al termine dell’appuntamento, prima di lasciare lo Studio, i clienti potranno gettare i guanti utilizzati nell’apposito cestino per la raccolta indifferenziata posizionato all’ingresso. Eventuali terze persone che dovessero presentarsi all’ingresso e che non abbiano un appuntamento con il titolare in relazione a pratiche in essere o per altre esigenze, dovranno sempre attendere sul pianerottolo, senza poter accedere ai locali dello Studio. *
Lo Studio si impegna a comunicare le procedure di ingresso anticipatamente ai clienti ed ai fornitori in modalità informatica. Laddove non fosse stato possibile verrà consegnata, comunque, prima dell’ingresso, una informativa scritta contenente tutte le indicazioni a cui dovranno attenersi i terzi durante la permanenza nei locali o negli spazi dello studio professionale. *
Il personale che provvederà ad accogliere il cliente, o comunque coloro che si presenteranno all’ingresso, indosserà la mascherina e si manterrà a distanza di sicurezza non inferiore a 1,5 m. *
Il cliente è consapevole dell’obbligo di rimanere al proprio domicilio e di non entrare in Studio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria; *
il cliente è consapevole ed accetta il fatto di non poter fare ingresso o di poter permanere nello Studio e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio; *
il cliente si impegna a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del Titolare dello Studio nel fare accesso in studio (in particolare, mantenere la distanza di sicurezza, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene) *
il cliente si impegna a informare tempestivamente e responsabilmente il Titolare della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti. *
I clienti, una volta avuto accesso allo Studio, dovranno mantenersi a distanza di sicurezza dalla reception, rimanendo ad una distanza dalla stessa di 1,5 m. e dovranno accomodarsi seduti, evitando di muoversi all’interno del locale, sino a che non saranno accompagnati, sempre mantenendo la distanza interpersonale di sicurezza di 1,5 m., nella stanza ove l’appuntamento avrà luogo. *
Il cliente sarà preavvisato all’atto della fissazione dell’appuntamento, del fatto che l’accesso allo Studio sarà autorizzato e concesso unicamente qualora egli dichiari di aver accertato l’inesistenza di sintomi di pericolo, e comunque ad una sola persona per incontro, debitamente munita di mascherina, e quindi invitato a tenere in conto tali essenziali indicazioni. Ogni eventuale accompagnatore che dovesse malgrado ciò presentarsi con il cliente, sarà gentilmente pregato di rimanere al di fuori dello Studio. *
Lo Studio procederà alla sanificazione, come prevista dalla circolare del Ministero della salute n. 5443 del 27 febbraio 2020 – espressamente richiamata nel protocollo nazionale – nelle ipotesi in cui un caso conclamato di COVID19 abbia soggiornato nei locali dello studio. Lo Studio assicura, in ogni caso, che la sanificazione verrà effettuata nel rispetto della periodicità prevista dalle norme. *
L’igiene personale eseguita correttamente è decisiva per la riduzione della diffusione del virus. In tutti i locali igienici è esposto un depliant contenente le indicazioni inerenti le modalità della pulizia a cui tutto il personale e mette a disposizione gel igienizzante. Lo Studio ricorda che la corretta e frequente igienizzazione delle mani con acqua e sapone esclude la necessità di ricorrere al gel. *
Finalità del Trattamento I dati da Lei forniti verranno utilizzati allo scopo e per il fine di assicurare la corretta offerta del servzio dell Studio. 2. Modalità del Trattamento Le modalità con la quale verranno trattati i dati personali contemplano le norme in vigore 3. Conferimento dei dati Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 1 sono obbligatoriex art. 1 n. 7 lett. d) DPCM 11 marzo 2020 l’eventuale rifiuto dell’autorizzazione comporta il non ingresso presso lo Studio 4. Comunicazione e diffusione dei dati I dati forniti potranno essere comunicati alle autorità preposte in caso di necessità.fusione) 5. Titolare del Trattamento Il titolare del trattamento dei dati personali è il Dr. Vincenzo Lo Sasso 6. Diritti dell’interessato In ogni momento, il cliente potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di: a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali; b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione; c) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati; d) ottenere la limitazione del trattamento; e) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti; f) opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto; g) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone siche, compresa la profilazione. h) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati; i) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; j) proporre reclamo a un’autorità di controllo. Può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata allo Studio all'indirizzo postale della sede legale o all’indirizzo mail dello Studio. Il sottoscritto/a dichiaro di aver ricevuto l’informativa che precede. *

Lascia un commento