RENDICONTO GENERALE PER CASSA – Modello D

RENDICONTO GENERALE PER CASSA – Modello D

 20,00

Modello di bilancio per gli Enti del Terzo Settore con entrate inferiori a 220.000,00 euro

E’ stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 102 del 18/04/2020 il Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 5 marzo 2020 che ha adottato la modulistica del bilancio degli enti di terzo settore.

Il decreto, ulteriore passo avanti verso la piena attuazione della riforma del terzo settore, emanato ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, adotta ai fini della redazione del bilancio di esercizio da parte degli enti del Terzo settore, i modelli di stato patrimoniale (Mod. A), rendiconto gestionale (Mod. B) e relazione di missione (Mod. C) ed il modello di rendiconto per cassa (Mod. D).

Le disposizioni del decreto si applicano a partire dalla redazione del bilancio relativo al primo esercizio finanziario successivo a quello in corso alla data della pubblicazione e pertanto il primo bilancio consuntivo che dovrà essere redatto ai sensi delle nuove linee guida è quello relativo all’anno 2021.

Gli enti che non superano i 220.000,00 euro di entrate, comunque denominate, redigono il rendiconto per cassa secondo il modello D.

Con questo foglio excel potrai redigere facilmente il bilancio secondo lo schema previsto dal codice del terzo settore in modo rapido e semplice, potendo contare anche sul supporto del nostro Studio.

Descrizione

Modello di bilancio per gli Enti del Terzo Settore con entrate inferiori a 220.000,00 euro

E' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 102 del 18/04/2020 il Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 5 marzo 2020 che ha adottato la modulistica del bilancio degli enti di terzo settore.

Il decreto, ulteriore passo avanti verso la piena attuazione della riforma del terzo settore, emanato ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, adotta ai fini della redazione del bilancio di esercizio da parte degli enti del Terzo settore, i modelli di stato patrimoniale (Mod. A), rendiconto gestionale (Mod. B) e relazione di missione (Mod. C) ed il modello di rendiconto per cassa (Mod. D).

Le disposizioni del decreto si applicano a partire dalla redazione del bilancio relativo al primo esercizio finanziario successivo a quello in corso alla data della pubblicazione e pertanto il primo bilancio consuntivo che dovrà essere redatto ai sensi delle nuove linee guida è quello relativo all’anno 2021.

Gli enti che non superano i 220.000,00 euro di entrate, comunque denominate, redigono il rendiconto per cassa secondo il modello D.

Con questo foglio excel potrai redigere facilmente il bilancio secondo lo schema previsto dal codice del terzo settore in modo rapido e semplice, potendo contare anche sul supporto del nostro Studio.